Sponsor nel sociale

Bevande Verona
Importatori e distributori delle migliori marche nazionali ed internazionali di BIRRE, VINI, LIQUORI e BEVANDE

Da sempre Bevande Verona è sensibile verso le persone e comunità bisognose poichè crede profondamente nei valori umani come il rispetto reciproco e il vivere in maniera solidale cercando, per quanto possibile, di essere attiva nel Sociale per aiutare le persone in difficoltà.

Su questa strada infatti Bevande Verona ha posto la sua attenzione verso quei bambini in stato di abbandono assoluto, verso quelle persone colpite da eventi catastrofici (come i terremotati) e verso le persone affette da disabilità intellettive e sindrome di Down.

Attraverso il sostegno di o.n.l.u.s. operanti nel settore dei diritti sull’infanzia Bevande Verona tenta di dare una famiglia ai bambini abbandonati, cercando di garantire il diritto fondamentale di essere figlio.

Sono state attuate nel corso degli anni altre iniziative, dal sostegno ai senzatetto agli anziani e, non per ultimo, è stato dato un contributo tangibile ai terremotati dell’Emilia.

Da qualche anno Bevande Verona sostiene bellissime iniziative e manifestazioni per fondazioni e associazioni di persone disabili e persone affette da sindrome di Down.

Con dei semplici ma significativi gesti, timidamente e senza scalpore, Bevande Verona cerca di alleviare i disagi più considerevoli che le emergenze umanitarie così significative provocano.

Di seguito le più rappresentative O.N.L.U.S, Associazioni e Fondazioni che sostiene e con le quali collabora.

Fondazione Più di un Sogno Onlus – Per la sindrome di Down e la disabilità intellettiva

Dall’infanzia all’età adulta sviluppa Progetti di Vita.

Fondazione Più di un Sogno Onlus sostiene le persone con sindrome di Down e disabilità intellettiva per aiutarle ad ottenere una migliore qualità di vita.

Più di un Sogno si prende cura delle persone con disabilità intellettiva e sindrome di Down. Propone un Progetto di Vita rivolto al raggiungimento della migliore autonomia e inclusione sociale. Progetto di Vita nasce dalla necessità di creare un percorso coordinato, integrato e continuativo, capace di mettere al centro la persona con disabilità e la sua famiglia.

A partire dalla nascita del bimbo, Più di un Sogno è l’interlocutore unico in grado di supportare i genitori nelle naturali esigenze quotidiane, attraverso una sequenza di passaggi coordinati. Ogni intervento è semplice e comprensibile, gestibile autonomamente dalle famiglie.

Progetto di Vita nasce proprio dalla necessità di rappresentare non solo un polo informativo, ma anche e soprattutto un soggetto garanzia per un percorso ragionato e individualizzato sulla persona, in grado di tenere presente le caratteristiche di ognuno e di ogni diverso mondo che può accogliere la persona con disabilità intellettiva.

P.M.G. ITALIA – La mobilità garantita

PMG Italia SpA nasce con l’ambizione di orientare le risorse e le esigenze del pubblico e del privato verso un unico obiettivo: garantire una migliore mobilità a soggetti più deboli della comunità, alle persone svantaggiate, ai disabili, agli anziani.

Bevande Verona promuove questa meravigliosa iniziativa nel comune di San Giovanni Lupatoto.

L’autoveicolo Fiat Doblò appositamente attrezzato per il trasporto di persone con fragilità sta operando senza sosta dal 15 giugno 2018, giorno della cerimonia di consegna, per garantire quotidianamente, anche in momenti difficili come quelli che stiamo attraversando, servizi di trasporto ed assistenza rivolti alle persone meno fortunate e più fragili.

Attraverso questa proposta di Mobilità Garantita, l’ente pubblico può fornire un servizio efficace, rispondendo ad esigenze reali, nonostante i bilanci siano sempre più risicati, e l’operatore economico, sponsorizzando l’iniziativa, può contribuire fattivamente al benessere della collettività.

Queste aziende, che decidono di sostenere la proposta PMG di Mobilità Garantita supportando gli enti locali, si distinguono per sensibilità, per l’attenzione ai bisogni di soggetti deboli.

Al centro, quindi, vi è il bisogno di persone più sfortunate di noi, ma è fondamentale che alla base ci sia un rapporto di grande correttezza e professionalità sia con gli amministratori che con i singoli soggetti sponsor degli automezzi.

“La vera solidarietà è alimentata dalla generosità e dalla disponibilità di tutte le persone sensibili, ma perché sia una presenza costante deve essere organizzata, gestita in modo professionale e deve autosostenersi economicamente”, ricorda spesso Gian Paolo Accorsi, presidente di PMG Italia.

PMG Italia è entrata in questo mercato, rilevando il ramo aziendale della società leader sul mercato (oltre 700 mezzi circolanti sul territorio, 600 comuni o enti pubblici coinvolti con il sostegno di oltre 30.000 sponsor) con l’obiettivo di sviluppare la propria offerta affinché molti altri disabili e anziani possano usufruire di questo servizio di mobilità. La famiglia Accorsi, per dare concretezza a questo progetto ha costituito una SpA con un capitale sociale interamente versato di 500.000 euro, organizzando l’azienda attorno ai valori di efficienza e trasparenza.

“Ciò che incoraggia e ci stimola a fare sempre meglio – spiega Gian Paolo Accorsi – è sapere che già oggi sono tantissimi i soggetti deboli che possono trarre vantaggio dai nostri servizi: ogni mezzo serve in media venti persone, abbiamo oltre 700 mezzi circolanti e una squadra di collaboratori preparati e motivati a garantire, con il proprio lavoro, un servizio sempre più efficiente, rivolto ad un’utenza sempre più ampia.

La nuova proposta PMG per la Mobilità Garantita è, in sintesi, un progetto di solidarietà sostenibile che ci vede al fianco di soggetti pubblici e privati per migliorare le condizioni di vita di chi è meno fortunato di noi. Una motivazione molto forte per cercare di crescere e durare nel tempo, con trasparenza e atteggiamento etico doverosi quando si opera in certi ambiti”.

Lavoriamo in collaborazione con Comuni ed Enti del Terzo Settore per favorire la crescita e la Sostenibilità

Città ad Impatto Positivo è un Progetto di PMG Italia Società Benefit per il coinvolgimento di Terzo Settore, Imprese, Istituzioni e Cittadinanza nella diffusione e affermazione di una cultura inclusiva “ad Impatto Positivo”.

Da sempre punto di riferimento per i Comuni Italiani, PMG ha coinvolto i propri stakeholder in Progetti di mobilità dedicati alle persone più fragili. Con la trasformazione in Società Benefit, l’azienda ha scelto di affiancare al suo core business anche la cura di Progetti di solidarietà e Sostenibilità dedicati al miglioramento del contesto ambientale, culturale, sociale e territoriale in cui opera, consapevole che il settore di appartenenza non può prescindere da una condotta caratterizzata da assoluta trasparenza e Responsabilità Sociale.

I Progetti di PMG Italia sono attualmente presenti in oltre 700 Comuni Italiani, con circa 70.000 sostenitori attivi.

L’obiettivo ambizioso è quello di creare una Community completamente orientata alla filosofia ad Impatto Positivo, con il fine di migliorare le condizioni di vita delle generazioni future, partendo dal presente.

 

 

FONDAZIONE CITTÀ DELLA SPERANZA
Da quasi 30 anni lavoriamo seguendo un obiettivo ambizioso: sconfiggere le malattie del bambino che ne mettono a rischio la vita. Nel nostro mondo il bambino è al centro. E noi siamo al suo fianco. Insieme a medici, infermieri, ricercatori, volontari e donatori.
Sostenuta da una fitta rete di volontari il cui supporto ha contribuito a salvare negli anni tante vite, Fondazione Città della Speranza è oggi un punto di riferimento nazionale ed europeo per il finanziamento alla ricerca pediatrica, la formulazione di diagnosi precoci, l’identificazione di terapie e cure innovative per i bambini.
MISSION
Sogniamo un mondo libero dalle malattie pediatriche. Ci impegniamo ogni giorno per trasformare questo desiderio in realtà.
IRP
Fondazione Città della Speranza crede fermamente nella ricerca scientifica per arrivare a sconfiggere le malattie pediatriche e portare alla guarigione tutti i bambini. Così nel 2012 ha realizzato l’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza, uno dei più importanti centri in Europa dedicati alla ricerca scientifica e clinica nell’ambito delle patologie pediatriche.
Al suo interno i nostri ricercatori si impegnano quotidianamente nel generare innovazioni nella prevenzione e nella cura delle malattie del bambino, con l’obiettivo di ridurre i tempi tra le scoperte in laboratorio e il letto del paziente.
Numerose però sono le malattie infantili di cui non si conoscono le cause o per le quali non esistono terapie risolutive ed è per questo che IRP supporta progetti di ricerca di base, ma anche traslazionali e clinici in modo da poter offrire soluzioni in grado di migliorare prognosi, prevenzione, screening e terapie.

 

Guarda il video: http://cittadellasperanza.org/video/

Servizi

Vuoi un consulto sulla scelta del servizio giusto per la tua attività Ho.Re.Ca.?